Per le ferrovie europee un miliardo di euro in 6 anni

526818_4938424307661_59311973_nAumentare la capacità di trasporto e l’affidabilità del sistema ferroviario europeo a fronte del previsto incremento della domanda di traffico passeggeri e merci, nonché accrescere la competitività del settore nei confronti dei concorrenti asiatici: sono questi gli obiettivi di Shift2rail, il documento presentato da Anie/Assifer, l’associazione che rappresenta l’industria ferroviaria italiana.

Nel corso di un’iniziativa aperta a operatori ferroviari, gestori di infrastrutture e industrie del settore, Anie/Assifer ha raccolto manifestazioni d’interesse e contributi volti al miglioramento del progetto. Shift2rail costituisce in assoluto la prima proposta congiunta dell’intera industria ferroviaria europea, rappresentata da Unife, di cui Anie/Assifer è socio, per sviluppare un progetto di ricerca e innovazione di ampio respiro e che abbia una rapida ricaduta sui prodotti richiesti dal mercato, secondo un modello di proposta già utilizzata da tempo in altri settori industriali, quali l’Automotive e l’Aeronautico. Lo scopo principale è quello di dimostrare all’Unione Europea la volontà di collaborare in ricerca e innovazione del settore ferroviario per promuovere tecnologie avanzate in prodotti ferroviari.Tutto ciò in risposta alla politica adottata a livello europeo nell’ambito dei trasporti attraverso il Libro Bianco 2011. Il budget totale stimato per il progetto è di circa un miliardo di euro in un periodo di 6-7 anni, finanziato congiuntamente dal settore privato e dalla Commissione Europea. Si prevede che almeno il 25% dei fondi sia destinato esclusivamente a Pmi, Centri di ricerca e Università, affinché possano apportare il loro contributo nel campo degli sviluppi innovativi da lanciare sul mercato ferroviario, con un miglioramento del traffico non solo a lunga percorrenza, ma anche regionale e urbano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...