Biglietti a bordo dei treni elvetici…FFS più flessibile nei controlli

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????L’obbligo di acquistare un biglietto prima di salire a bordo – introdotto nel traffico a lunga percorrenza nel dicembre 2011 – sarà allentato in Svizzera dal prossimo primo giugno. Le FFS hanno infatti precisato di aver adottato i cambiamenti dopo aver «intravisto alcune lacune». Concretamente, i viaggiatori che acquistano un biglietto su internet o tramite il cellulare ma non possono esibirlo (per esempio poiché la batteria del telefonino è scarica o si è dimenticato a casa il biglietto online) potranno mostrarlo in un secondo momento. In questo caso si dovrà pagare una soprattassa 30 franchi.
Altra novità: questi biglietti potranno essere acquistati fino all’effettiva partenza del treno e non più, come accade ora, fino alla partenza del convoglio secondo l’orario. Le FFS hanno inoltre dato maggiore libertà d’azione ai controllori presenti sui treni. Ciò vale in particolare quando il personale viaggiante «intravvede la buona fede del cliente». Sarebbe bello, per chi arriva dall’Italia con i convogli TILO, che un venisse osservato un atteggiamento simile vista l’impossibilità, come dimostrato anche dalle disavventure di alcuni passeggeri di nazionalità elvetica, di acquistare un titolo valido per altre destinazioni rossocrociate che non sia Chiasso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...