La ferrovia tra Mendrisio e Varese sta diventando un vero incubo

Immagine

Da “Il Settimanale della Diocesi di Como” del 25 maggio 2012

Non è certo una primavera incoraggiante, quella che stiamo vivendo, per i trasporti pubblici locali. Le notizie, infatti, sembrano essere caratterizzate da una negatività diffusa. I disagi, per i pendolari, sono all’ordine del giorno con l’apice raggiunto la scorsa settimana in seguito al deragliamento di un convoglio sulla linea FNM Saronno-Como in quel di Rovellasca. Ma a destare le maggiori preoccupazione è un infrastruttura strategica non solo per l’area insubrica bensì per la Lombardia occidentale e per il Canton Ticino, ovvero l’intricata situazione in cui si trovano i lavori di realizzazione della linea ferroviaria Mendrisio-Stabio-Varese, almeno per ciò che concerne il lato italiano. Tra Mendrisio ed il valico del confine del Gaggiolo, a poche centinaia di metri da Rodero, infatti, il cronoprogramma è rispettato alla lettera e il nuovo tratto ferroviario sta prendendo decisamente corpo. Un tragitto che consentirebbe di collegare il luganese, il mendrisiotto ma anche Como con Varese e con l’aeroporto internazionale di Malpensa la cui inaugurazione è prevista appunto l’anno prossimo. Peccato che la situazione non sia affatto rosea sul tratto italiano dove da mesi i lavori ristagnano a tal punto che la ditta esecutrice, la ICS, ha chiesto di recedere dal contratto. Motivo della drastica decisione sono le terre di scavo, impregnate di arsenico, che non possono essere stoccate vista anche la presenza di idrocarburi nell’area della cava Rainer, ad Arcisate, dove tutto il materiale avrebbe dovuto essere trasferito. Una situazione che si tra trascinando da mesi col risultato che a sud-ovest del valico di confine i lavori faticano a proseguire appunto perché non si può spostare la terra. Il cantiere è attualmente fermo tra Induno Olona ed Arcisate ed ora uno dei potenziali scenari futuri è che la stessa ICS, che il 30 aprile scorso come detto ha presentato davanti al Tribunale di Roma richiesta di riconsegna dell’appalto a meno di una soluzione in tempi rapidi, inizi le procedure di licenziamento dei lavoratori impiegati, circa 250, anche se solo sette ora sono attivi lungo il cantiere ma con esclusivi compiti di tutela e sicurezza. La scorsa settimana c’è stato un incontro tra le organizzazioni sindacali ed il Prefetto di Varese, Giorgio Zanzi, sulla questione mentre a livello politico il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha incontrato alcuni esponenti della Lega dei Ticinesi, tra cui Norman Gobbi, anche perché oltreconfine proprio questo partito ha avanzato la proposta di realizzare una sorta di ricatto per far riprendere i lavori ovvero bloccare il ristorno delle quote delle imposte versate alla fonte dai frontalieri fino a che il cantiere non tornerà ad essere completamente attivo. Una misura che viene guardata con un misto di terrore ed orrore nelle province di Como e Varese. La ventilata minaccia, rimasta per il momento tale e quale anche perché per essere formulata deve trovare l’avvallo delle altre forze politiche ticinesi tutt’altro che propense a recitare questa antipatica e poco democratica parte, nasce dal fatto che per l’economia del limitrofo cantone italofono la Mendrisio-Stabio-Varese è un’opera di fondamentale importanza non solo per l’approssimarsi dell’appuntamento con EXPO 2015 bensì per ridurre in modo considerevole l’afflusso di autoveicoli frontalieri nel Mendrisiotto. Una linea ridotta alla sola direttrice Mendrisio-Stabio, infatti, non risolverebbe affatto questo problema molto sentito nel Ticino meridionale. (Luigi Clerici)

One thought on “La ferrovia tra Mendrisio e Varese sta diventando un vero incubo

  1. There are definitely many of these, ladies and men downside to through the help of strategy is you may still have to waste premium rate, and the class could be significantly more limited considering that the hands are likely to be tied in connection with the dealership buys they have because of the suppliers. The tactic to particular some of product flawlessness is almost always to eliminate attractions and be accepted as satisfied with similar resources and materials related to Chanel equipment rather than.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...