Barometro mediatico delle ferrovie comasche /1

668  (3)Sono giorni in cui lo stato delle linee ferroviarie del Comasco sono al centro di numerosi articoli giornalistici. Facciamo un breve riassunto di quanto si sta dibattendo ed è stato portato all’attenzione dell’opinione pubblica.Linea Como-Lecco Trenitalia – Albate: Muretti di protezione della sede ferroviaria distrutti e mai ripristinati. I residenti di Albate vorrebbero la loro sistemazione soprattutto per ragioni di sicurezza. Da tempo la recinzione di blocchi prefabbricati in cemento sarebbe stata presa di mira da alcuni vandali che si divertirebbero a romperla.

Linea Como-Lecco Trenitalia – Cantù: E’ stata riaperta la sala d’aspetto della stazione di Cantù grazie alla collaborazione tra Rete Ferroviaria Italiana, Comune di Cantù e Comitato pendolari della Como-Lecco: Cristina
Vaccani (portavoce dei pendolari): “Speriamo ora in un interessamento maggiore da parte di tutti i sindaci della linea e paesi limitrofi, alcuni dei quali hanno cominciato ad interessarsi ad essa partendo dalla riqualificazione delle stazioni, molte delle quali in stato di abbandono». Restano da risolvere gravi problemi di efficienza del servizio che deve fare i conti con stazioni spesso degradate ma soprattutto con una cronica carenza di corse in alcuni orari della giornata: «Nonostante un avanzamento con piccoli passi rimangono ancora scoperte alcune fasce orarie come quella tra le 13.41 e le 16.41 da Como e viceversa tra le 14.37 e le 17.35 da Molteno a Como e nei giorni festivi e nel mese di agosto». 

Linea Como-Saronno-Milano FNM – Fino Mornasco:Parcheggi in via Scalabrini: vincono i residenti. Stop alla sostaillimitata, come se la strada fosse il garage di casa propria.Da questa settimana, neigiorni lavorativi dalle 8 alle 20,sarà possibile parcheggiare all’altezza del civico 14 solo per120 minuti.

Linea Como-Saronno-Milano FNM – Cadorago: Dal Primo luglio si alzano i prezzi dei parcheggi della stazione: si paga più del doppio anche se la sosta rimane a tariffa “popolare”. Posteggiare a Cadorago e Caslino al Piano passa da 20 centesimi al giorno per i residenti a 50, i non residenti invece pagheranno 2 euro e non più uno e mezzo.

Linea Canzo/Asso-Erba-Milano FNM – Cabiate: Lavori in dirittura d’arrivo alla stazione delle FNM di via Roma, in centro paese. Nei giorni scorsi lo stabile è stato ridipinto dall’esterno ed all’interno gli operai hanno proceduto con un intervento di risanamento degli intonaci della sala d’aspetto e della biglietteria mentre sembra che nulla sarà fatto nei locali al piano superiore, un tempo del custode, ora assegnati al Comune. Sulla base di un progetto concordato con le Nord il municipio, a sua volta, li ha dati in gestione ad un’associazione di giovani che sta cercando di organizzare servizi dedicati  a questo target di età.

Linea Como-Milano Trenitalia – Como San Giovanni:La stazione di Como San Giovanni rischia di non essere più stazione internazionale.Secondo il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri è l’effettodella revisione completa della linea eurocity Milano-Zurigo in via di definizione da parte delle Ferrovie federali e di Trenitalia,che prevede che a partire da giugno 2014 i treni da e verso Zurigo non fermino più in centro a Como ma solo a Chiasso. «Quello che si prospetta per la stazione di Como San Giovanni è un vero e proprio declassamento, che rischia di avere ripercussioni pesanti sul turismoda e verso l’Europa. Per Como,rendere meno agevoli i collegamenti con Zurigo e con il suo hub internazionale significa ridurre i flussi di persone, quindi di turisti» denuncia Gaffuri.Il consigliere regionale aggiunge anche che «in  vista di Expo 2015, non è certo positivo.Notizie migliori arrivano per i pendolari con l’aumento dei treni verso Milano, tuttavia occorre sapere se questa consultazione tra le Ferrovie elvetiche e le Ferrovie italiane è stata concordata con la Regione Lombardia e se quest’ultima ritiene corretto che si arrivi a declassare Como San Giovanni al rango di fermata nazionale».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...