Trasporti, Legambiente: meno male che c’è la Svizzera

Treno merciLa notizia giunta da Berna che il parlamento svizzero ha approvato un finanziamento per il potenziamento della rete italiana di valico sull’asse del Gottardo-Sempione incontra l’entusiastico giudizio di Legambiente Lombardiache in proposito ha rilasciato la seguente dichiarazione:  “Per fortuna c’è la Svizzera a ricordarci che la mobilità delle merci deve essere spostata dalla strada alla ferrovia per migliorare l’ambiente, ridurre la congestione stradale e rendere più vivibili le nostre città” dice Dario Balotta di Legambiente della Lombardia che aggiunge: “Da anni sappiamo che presto sarà pronto il traforo del Gottardo ma nè le Fs, nè la Regione Lombardia stanno pensando di adeguare i nostri assi ferroviari di valico Luino-Gallarate e Chiasso-Milano. Il rischio è quello che una valanga di container e semirimorchi, che arrivano dal Nord Europa in treno, vengano messi sui Tir appena superato il confine italiano rendendolo invivibile”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...