Chiude il palazzetto di Muggiò? Società in fuga e Como è senza impianti

Palazzetto MuggiòAnche se il fascino è un po’ appannato in questi ultimi anni in ogni caso è lampante come tanti sportivi abbiano intrecciato i loro risultati raccolti in tutto il mondo con il nome di Como che però, da questo punto di vista, si trova a vivere un paradosso. In città, infatti, per ragazzi e giovani è sempre più difficile trovare spazi per praticare attività sportiva. Una recente indagine del principale quotidiano locale indicava in 800 i frequentatori complessivi tra palazzetto di Muggiò, la palestra di via Giulini e la Negretti di via Partigiani. Ma Muggiò ha i giorni contati. Continua a leggere

Annunci

La Grande Guerra nelle immagini del fotografo dell’Esercito Luigi Marzocchi

PiaveLunedì 4 novembre alle ore 18 la Biblioteca comunaledi Como ospiterà una serata dedicata alla Grande Guerra attraverso le immagini del fotografo dell’Esercito Luigi Marzocchi (ingresso libero). La proiezione – gli originali, lastre diapositive stereoscopiche, sono stati tutti scannerizzati per consentirne la visione – è promossa dall’associazione nazionale Alpini (sezione di Albate) in collaborazione con gli assessorati alla Cultura e alle Relazioni Istituzionali del Comune di Como. Continua a leggere

HC Chiasso: “Rotto il ghiaccio” tra le mura amiche, tre reti rifilate al Küssnacht

CAM00057Missione compiuta per l’HC Chiasso che “rompe il ghiaccio” tra le mura amiche conquistando il primo successo stagionale sconfiggendo per 3-0 il KSC Küssnacht. Ma il risultato non tragga in inganno: i rossoblu non hanno certo disputato una delle loro migliori partite, hanno concesso molto spazio agli avversari e solo la bravura del portiere Alex Bernasconi, insieme a molta approssimazione degli attaccanti avversari, ha permesso allo stesso goalie chiassese di chiudere un incontro in “shot-out”. Continua a leggere

Grande Guerra: una legge per commemorare i cent’anni nel nome della pace

PiaveUn milione di euro per progetti di restauro e recupero dei luoghi e dei monumenti legati alle vicende storiche della Grande Guerra e alla memoria dei caduti, ma anche per la tutela delle collezioni storiche e documentali e per la loro valorizzazione culturale e fruizione, a cent’anni dall’inizio del conflitto. Continua a leggere

Sport: facciamo il punto

imagesMese di ottobre in chiaroscuro per il Calcio Como che lo ha concluso con un bilancio di due sconfitte (1-0 a Savona e 1-0 a Salò contro il Feralpi domenica scorsa, battuta d’arresto maturata al 90°), una vittoria esterna (1-0 a Cremona) ed un pareggio casalingo (0-0 con la Pro Vercelli). La compagine lariana occupa l’VIII posizione con dieci punti insieme a Feralpi Salò e Reggiana. In vetta Virtus Entella con 20 punti.

 

 

Como NuotoOsservato un turno di riposo riprende sabato il campionato di serie A1 di pallanuoto: la Como Nuoto affronta a Muggiò l’Acquachiara di Napoli. Nelle prime tre giornate di campionato la squadra di Stefano Piccardo ha rimediato due sconfitte (11-15 con la Leonessa Brescia e 18-13 dal Savona), peraltro senza mai demeritare, ed una vittoria (7-6 a Firenze con la Florentia). Intanto, la Pro Recco ha chiesto ed ottenuto di poter giocare in anticipo il match contro i lariani, a causa dei suoi impegni di Coppa. L’incontro si svolgerà quindi a Sori, martedì 5 novembre, alle ore 19.30, anziché sabato 9 novembre.  L’esordio televisivo su Raisport è invece previsto per il 23 novembre, giorno dell’incontro tra Como Nuoto e Canottieri Napoli.

HC Como

 

Inizio difficile per l’HC Como tornato in serie B dopo tanti anni di III divisione. La compagine biancoazzurra finora ha infatti rimediato solo sconfitte: 8-1 a Varese; 7-1 a Casate con l’Ora; 5-1 a Trento. Prima vittoria domenica scorsa a Feltre con la Feltreghiaccio per 5-3. Questo fine settimana ancora un impegno esterno, in Alto Adige, contro l’AHC Vinschgau.