Ad Erba in treno o in bicicletta

Stato attuale della stazione di Erba

Stato attuale della stazione di Erba

In questi giorni ad Erba si sta alzando il sipario su due progetti che interessano la mobilità su due ruote e la riqualificazione della stazione ferroviaria. Il Rotary Club Erba-Laghi col suo progetto di fattibilità di una ciclopedonale dei laghi briantei: “un percorso per pedoni e ciclisti a ridosso dei laghi di Alserio, Pusiano e Annone” fanno sapere dal Rotary. Responsabile della ricerca e del progetto è il polo lecchese del Politecnico di Milano. Un’indagine territoriale e una ricerca ambientale che starà poi ai diversi sindaci interessati – da Erba a Pusiano, da Merone ad Alserio – trasformare in realtà. Per quanto riguarda Erba, il progetto va a sommarsi a una pista ciclopedonale che dalla prossima estate collegherà la rotonda della Malpensata con il centro sportivo del Lambrone: i lavori, in questo caso, sono già partiti. Determinante, per incentivare l’utilizzo delle piste, sarà poi l’apertura della “velostazione” in piazza Padania: la struttura, realizzata dal parco Valle Lambro, è pronta. Manca ancora, però,  un’associazione che la gestisca. Poi l’attenzione si sposterà sui treni con le Ferrovie Nord che presenteranno il  progetto di riqualificazione della stazione ferroviaria di Erba che prevede banchine più alte e lunghe cosicché stazione possa ospitare treni maggiormente capienti nelle ore di punta. Il timore dei pendolari, però, è che i lavori – che interesseranno tutta la linea Milano-Asso fino a marzo 2015 – possano aggravare i ritardi e i disagi che spesso si registrano sulla linea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...