Diario di Guerra 1915-1918 / 39^ settimana

XXXIX settimana – avvenimenti fino al 19 febbraio 1916
La cronaca della guerra questa settimana è ricca di avvenimenti importanti: l’occupazione austriaca di Scutari d’Albania, di Antivari, di Dulcigno e di quasi tutto il Montenegro, e la grave sconfitta inflitta dai russi ai turchi in Armenia. Sul nostro fronte: soliti attacchi e contro attacchi. Una offensiva austriaca nella zona di Gorizia fu subito fermata dai nostri. Anche in Francia i Tedeschi hanno tentato l’offensiva ma furono fermati. Per vendetta si sbizzarrirono a bombardare la città e la cattedrale di Nancy: effetto della Kultur. In Belgio nulla di nuovo, ma in Polonia, in Galizia ed in Bucovina i russi avanzano. In Mesopotamia gli inglesi hanno battuto i turchi ed ora i russi nell’Armenia, e gli inglesi in Mesopotamia minacciano Bagdad. Sui mari nulla di importante. Una squadra giapponese verrà nel Mediterraneo a cooperare alla difesa del canale di Suez. Grecia e Romania sono sempre neutrali, ma la Svezia ha fatto capire che è stanca della Germania, e che se sarà il caso, interverrà a fianco della Quadruplice.

Ed a Cernobbio…
La guerra continua ad influire sulla vita quotidiana della popolazione cernobbiese. Il 1916, oltre ai rincari che abbiamo già visto, porta con sé anche l’aumento del prezzo del latte che “non è accolto dalla popolazione con cui è abituata accogliere i contadini aumenti dei generi di prima necessità. Molti in segno di protesta hanno risposto all’aumento col sospendere totalmente l’uso del latte ed altri riducendo a più modeste proporzioni”.
Lo slancio della propaganda per sostenere i costi di guerra, nonostante le difficoltà, è comunque più vivo che mai ed al fine di promuovere le attività nonché “di far conoscere l’utilità del concorrere alla sottoscrizione” è organizzata nel salone del Circolo Sportivo Savoia una pubblica conferenza del “nostro rappresentante Mandamentale Rag. Giuseppe Ferrari e l’assessore Comunale cav. Rag. Giuseppe Cattaneo. A questo proposito il Comitato di propaganda per il Prestito, ha pubblicato il seguente nobile manifesto: “Cittadini! Per iniziativa del Comitato Esecutivo per la propaganda a favore della sottoscrizione al Prestito Nazionale il Cav. Rag. Giuseppe Cattaneo ed il Rag. Giuseppe Ferrari terranno domenica 23 corr. alle 13.30 una pubblica conferenza a Cernobbio nel salone del Circolo Savoia gentilmente concesso. Accorrete numerosi a sorreggere  colla presenza e coll’opera Vostra una iniziativa destinata a favorire i mezzi per il trionfo delle armi italiane nell’immane conflitto dal quale l’Italia nostre trarrà la garanzia solenne per un’era nuova di pace duratura e di giustizia!

La guerra c’è ma la vita continua…
Al Cinema Popolare domani andrà in scena uno dei programmi più interessanti. Verrà infatti rappresentato “L’angelo della morte”, dramma emozionante sulla guerra a lungo metraggio seguito da una Comica e preceduto da un film. Occorre dire ai cernobbiesi di recarsi al Cinema? Crediamo di no, perché questo programma basterà ad incuriosire anche i più restii. Le rappresentazioni sono alle ore 17.00 ed alle ore 20.00 e i prezzi sono i consueti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...