Il 2018 di Vincenzo Nibali

20181015_141200Successivamente all’arrivo dell’ultimo “Giro di Lombardia”, Como ha ospitato il training-camp della compagine ciclistica “Bahrain-Merida”. L’appuntamento, il primo in vista della stagione agonistica 2019 anche se le gare dell’anno non sono ancora finite, ha visto i vertici della società incontrare i nuovi ciclisti (9) della squadra in modo da saggiarne ambizioni e metodi di preparazione. Il tutto per consentire, a tempo debito, di affinare gli obbiettivi. E non è detto che possa ancora essere Como la sede di questi incontri operativi come ha sottolineato Brent Copeland, general manager del  team Bahrain-Merida, che ha tracciato un bilancio di questi ultimi giorni insieme agli assessori del Comune di Como, Simona Rossotti (al turismo ed al marketing territoriale) e Marco Galli (allo sport). L’occasione, però, è stata quella di incontrare il capitano della squadra, Vincenzo Nibali, con il quale tracciare inoltre un bilancio della sua stagione agonistica, contrassegnata dall’infortunio occorso al Tour de France, e che ha visto l’atleta siciliano tagliare al secondo posto il traguardo sul lungolago cittadino sabato scorso, 13 ottobre, all’arrivo appunto del Giro di  Lombardia. Continua a leggere

Annunci

Nuovo sito internet della Parrocchia di Prestino (Como)

In occasione della festa dei Santi Patroni, San Felice Vescovo e San Francesco d’Assisi, vissuta domenica scorsa 7 ottobre, è stata comunicata ai parrocchiani di Prestino la conclusione dell’intervento di aggiornamento sul proprio sito internet www.parrocchiadiprestino.it . Si tratta del terzo “restyling” che ha interessato questo spazio web, attivo fin dai primi anni 2000 e che, nel corso di questi anni, ha più volte cambiato veste grafica e modi di proporre i suoi contenuti così da essere sempre più “al passo coi tempi”. Una decisione maturata per rendere, dunque, il sito più dinamico (rispetto a qualche anno fa, infatti, oggi tutti i contenuti su internet sono visualizzati sempre più con gli smartphone e con i tablet rispetto ai personal computer tradizionali e ciò ha comportato una profonda evoluzione degli spazi web) grazie alla promozione da parte della Diocesi di Como del progetto PWeb. Continua a leggere

L’Esposizione Agraria e della Villeggiatura del 1909: quando Como promuoveva la natura nella Belle Epoque

ArticoloOrticolario è un evento che ha saputo destare l’attenzione, peraltro mai sopita, da parte del pubblico verso la natura, il giardinaggio, i fiori e a tutto l’ambiente che ha sempre ricoperto un ruolo importante tra le passioni dei comaschi anche in tempi “inusuali”. In passato, ovvero quando l’attenzione politico-economica del comprensorio era quasi esclusivamente rivolta allo sviluppo industriale del territorio, Como ospitò eventi di successo dedicati alla natura ed al turismo. È questo il caso in particolare dell’”’Esposizione Agraria e della Villeggiatura”, una grande manifestazione che nel mese di settembre del 1909 animò tutta la città. Un evento di portata nazionale che, come rilevarono le cronache d’epoca nel loro linguaggio aulico, segnò «per Como il trionfo della villeggiatura, poiché le cospicue ville che ne infiorano il lago ed i sontuosi alberghi sono gremiti di villeggianti e di forestieri». Continua a leggere

Fino al 9 novembre a Cernobbio si raccolgono fondi per il restauro dello storico organo “Bernasconi” della chiesa di San Vincenzo

Organo BernasconiIl 2019 porterà con sé un intervento tanto desiderato per la comunità parrocchiale cernobbiese, ovvero il restauro dello storico organo della chiesa di San Vincenzo. Lavori resi possibili dall’avvenuta selezione del progetto di restauro da parte della Fondazione provinciale della Comunità comasca all’interno del bando 2018/1/008 “per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali ed artistici”. Questo bando, però, prevede il finanziamento solo di quei progetti che suscitano, da parte di individui, imprese, enti pubblici e privati, donazioni pari al 20% del contributo stanziato dalla stessa Fondazione. Per questo la Parrocchia del SS. Redentore di Cernobbio ha lanciato una raccolta fondi che si concluderà il prossimo 9 novembre e che punta a raggiungere la cifra di 10.000 euro. Continua a leggere