Como più vicina a Milano ma più lontana dall’Europa

ImmagineComo più vicina a Milano ma più lontana dall’Europa. E’ questo, in estrema sintesi, il quadro che caratterizzerà i collegamenti ferroviari del capoluogo lariano in base al progetto dei nuovi orari predisposto dalle FFS (Ferrovie Federali Svizzere) che entrerà in vigore da giugno 2014. Le anticipazioni divulgate negli scorsi giorni, di fatto, realizzano quello scenario che una decina di anni fa era stato disegnato dall’ex sindaco Alberto Botta, ovvero la stazione di Como San Giovanni ridotta al rango di una fermata locale in quanto la maggior parte dei treni internazionali farà sosta nella vicina stazione di Chiasso. Continua a leggere