Rispetto dell’ambiente e cultura del riciclo: in quattro anni recuperate nel comasco 4.104 tonnellate di pneumatici usati

pneusHa suscitato vivace interesse la scorsa settimana la notizia dell’arresto in flagranza di reato di tre giovani ticinesi da parte dei Carabinieri di Como che stavano rubando dei pneumatici da un’autovettura in sosta nei pressi della stazione di Como San Giovanni. Un fatto di cronaca che ha evidenziato non solo come i tre protagonisti non siano nuovi a questa attività ma che ha riportato d’attualità un argomento molto spesso non preso nella dovuta considerazione ovvero l’impatto e le conseguenze che hanno gli pneumatici di gomma nella nostra vita. Elemento insostituibile per ogni veicolo a trazione i copertoni di auto, camion, moto e biciclette rappresentano, infatti, una non trascurabile fonte di inquinamento, se non recuperati, una volta logori. È pur vero che ormai ovunque, nel territorio provinciale, questi possono essere portati alle diverse Piazzole Ecologiche Comunali, se non lasciati agli stessi gommisti in caso di cambio dello pneumatico, ma ancora fanno spesso brutta mostra di sé, soprattutto a brandelli, ai lati delle strade di maggiore percorrenza del territorio nonché lungo l’autostrada A9 anche se, per dovere di cronaca occorre sottolineare come rispetto ad altre zone italiane, nel nostro territorio sia molto raro imbattersi in gomme logore abbandonate ai cigli delle strade. Questo non solo è un comportamento incivile ma è anche pericoloso per la salute di tutti. Si pensi, infatti, alle discussioni ed agli allarmi che vengono lanciati ogni qual volta vengono individuati roghi che interessano anche gli pneumatici. Continua a leggere

Annunci

Quando l’erba del Sinigaglia era più verde di quella del vicino

como_sinigaglia2

Pubblicato su “Il Settimanale della Diocesi di Como”

In questo periodo il manto erboso dello stadio comunale “Giuseppe Sinigaglia” è sottoposto ad un approfondito intervento di manutenzione straordinaria. L’obiettivo è riavvicinare il campo di gioco alla perfezione degli anni ’80 e dei primi anni ’90 quando il manto erboso lariano era uno dei più belli di tutto il Paese. Sull’erba del Sinigaglia è stato scritto sempre tanto e in molte occasioni nemmeno in toni lusinghieri. Continua a leggere

Prealpi comasche: obiettivo è la tutela dell’ambiente e del territorio

viewerPubblicato su Il Settimanale della Diocesi di Como (27 aprile 2013)

Il tema della tutela e della valorizzazione del territorio, dell’ambiente, del paesaggio, delle risorse naturali è al centro di un vasto dibattito che interessa, a livello sociale e politico, buona parte della Lombardia. La provincia di Como non ne è esente ed una delle zone in cui questa coscienza ambientale è più radicata è quella compresa tra Drezzo e Rodero, passando per Uggiate Trevano, Valmorea, Cagno, Ronago e Bizzarone. Continua a leggere