Merci su rotaia: in 4 anni -40%

DSC_0564FerCargo stima che dal 2008 al 2012, l’Italia abbia perso 35 milioni di treni per chilometro, ossia il 40% del traffico merci su rotaia. E non è colpa solamente della crisi, quanto di un progressivo abbandono del settore da parte dell’operatore pubblico. Lo dimostra il fatto che le imprese private stanno andando controtendenza e nel 2012 hanno prodotto 13,5 milioni di treni per chilometri, ossia l’11,5% in più dell’anno precedente. Inoltre, le imprese aderenti a FerCargo hanno realizzato un fatturato complessivo di 250 milioni di euro e hanno conquistato circa un terzo dell’intero mercato nazionale. Il trasporto ferroviario merci in Italia rimane il fanalino di coda in Europa

FFS Cargo – DB Schenker Rail: posti di lavoro a rischio per un’offerta “sottocosto”?

DSC_0543Lorenzo Quadri, Consigliere nazionale della Lega dei Ticinesi, ha presentato un’interpellanza al Consiglio Federale sulla situazione che sta interessando FFS Cargo. Secondo l’On. Quadri, secondo quanto apparso sugli organi d’informazione, FFS Cargo avrebbe presentato a DB Schenker Rail un’offerta che i sindacati ritengono essere sottocosto. Continua a leggere

Alptransit: a dicembre i primi test su rotaia

Logo_AlptransitQuest’oggi segnaliamo due notizie che ci arrivano da oltre confine, battute questa mattina dall’agenzia telegrafica svizzera ATS. Innanzitutto che avanzano a passo sostenuto i lavori di AlpTranist, tanto alla galleria di base del San Gottardo, quanto a quella del Ceneri. Nella prima sarebbe stato installato oltre il 40% della tecnica ferroviaria, nella seconda è stato realizzato oltre il 60% dello scavo. La galleria del San Gottardo tra Erstfeld e Sedrun (lunghezza 20 chilometri) è già percorribile in entrambe le canne sui binari definitivi. Ora il cantiere si è spostato nella tratta Sedrun-Faido. Continua a leggere