Como rischia dunque di perdere il treno?

trenordLe infrastrutture di collegamento tra Italia e Svizzera e lo stanziamento di 1,5 milioni di euro per garantire i collegamenti lungo la direttrice Milano-Como-Chiasso. Questi i principali temi dell’incontro tra l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno e il nuovo Consigliere di Stato del Canton Ticino Claudio Zali. Continua a leggere

Quando l’influenza cancella le corse dei treni

Co-Cant“Sono stati gli stessi pendolari a denunciare la soppressione di alcune corse, in qualche caso dovuta a improvvise scoperture di turno da parte del personale ferroviario, in un periodo in cui l’influenza decima momentaneamente anche le forze lavoro sulla linea ferroviaria Como-Lecco. Con la conseguenza di attendere, ad esempio, un’ora per salire sul convoglio successivo; o di essere costretti a scegliere altri mezzi di trasporto diversi dal treno per ritornare a casa”.  Il quotidiano La Provincia di Como, qualche giorno fa (22 febbraio) in un articolo a firma Christian Galimberti, ha analizzato un fatto sconcertante che sta interessando nuovamente questa nuova linea ferroviaria locale. Continua a leggere

Da giugno due soli Eurocity si fermeranno a Como San Giovanni

EurocityDal prossimo giugno il servizio dei treni EC sulla tratta Como – Milano subirà una drastica riduzione del servizio. Secondo quanto riportato sulla tabella orario della compagnia svizzera, unica disponibile, solo due treni eurocity continueranno a fermare Como. “Uno scenario preoccupante sia per i pendolari che si ritroveranno con un offerta di treni dimezzata – spiega il consigliere regionale Luca Gaffuri – e al tempo stesso una scelta da parte di Trenitalia inspiegabile visto che di “cancella” Como dalla line ferroviaria a lunga percorrenza proprio alle porte di Expo, con evidenti ricadute negative sull’economia del nostro territorio.” Continua a leggere

Ancora fermi i lavori a Como San Giovanni

Como SG (15)L’impalcatura per il rifacimento della pensilina del secondo marciapiede di stazione è ancora lì, ad occupare gran parte della banchina tra il secondo e il terzo binario. Sul soffitto della pensilina, scrostato e ammalorato in più punti, restano ben visibili i danni provocati dalle infiltrazioni d’acqua e dal tempo. Continua a leggere

Como San Giovanni: dal 15 via il Tilo e a giugno l’Eurocity

Salita sul trenoConto alla rovescia per la tratta Albate-Camerlata della linea S10 del Tilo. Dal 15 dicembre le 34 corse previste viaggeranno partiranno da Chiasso, come già confermato la scorsa settimana dall’assessore regionale ai Trasporti, Maurizio Del Tenno. Per i pendolari comaschi delle ferrovie s’annunciano non pochi disagi. Continua a leggere

Tilo, nodo interscambio Como-Camerlata, stazione Como San Giovanni in un’interrogazione presentata ieri alla Camera

Como SG (15)“Abbiamo presentato alla Camera un’ interrogazione a risposta in Commissione rivolta ai Ministri delle infrastrutture e dei trasporti, per gli affari regionali e le autonomie   per chiedere se e quali iniziative il Governo intenda attuare in considerazione dei futuri sviluppi strategici riguardanti  i collegamenti ferroviari transfrontalieri per i quali Regione Lombardia e Canton Ticino hanno preso accordi e firmato intese congiunte volte a promuovere la realizzazione di interventi di comune interesse nel settore dei trasporti su rotaia”. Lo dichiarano i deputati del Partito Democratico Chiara Braga e Mauro Guerra. Continua a leggere

A Como i pendolari ferroviari abbandonati a loro stessi?

Como SG (16)«I problemi legati ai trasporti ferroviari che interessano il capoluogo sono tanti. Peccato che le istituzioni continuino a restare assenti ai tavoli con Regione e Ferrovie». Incomincia così un nuovo dossier dedicato dal quotidiano “La Provincia” sulla stazione di Como San Giovanni. Argomento è la voce dei pendolari alla lettera inviata dal Comune di Como a Regione Lombardia in cui, a finire sotto accusa, sono l’immobilismo della stessa Regione e delle Ferrovie. Continua a leggere

Spariti i soldi per la stazione S. Giovanni

Como SG (21)Vasto e completo articolo nell’edizione odierna del quotidiano “La Provincia” (scritto da un affidabile Michele Sada) sulla situazione che sta interessando Como San Giovanni: “Tante promesse, zero fatti. E ora il Comune alza la voce. I quattro milioni garantiti dalle ferrovie per rimettere a nuovo la stazione San Giovanni sono rimasti sulla carta. Continua a leggere

la Regione investa su Albate/Camerlata e prenda in considerazione anche il comasco per un centro intermodale

Treno merciIl Consigliere Regionale Luca Gaffuri esprime la propria soddisfazione per la presa di posizione adottata nella giornata di ieri, lunedì 23 settembre, dal Tavolo per la Competitività e lo Sviluppo della Provincia di Como relativamente alla situazione del trasporto ferroviario e merci nel comasco. Continua a leggere