Torna il treno per i frontalieri ad Albate Camerlata ma in città la provocazione è chiudere Como San Giovanni

Convoglio Stadler della TILO in sosta ad Albate Camerlata (foto LCL)

Convoglio Stadler della TILO in sosta ad Albate Camerlata (foto LCL)

Torna il treno dei frontalieri ad Albate Camerlata ma a Como c’è addirittura chi consiglia la chiusura al pubblico della stazione di “San Giovanni” in ottica EXPO 2015 visto il degrado in cui versa la struttura. E’ la situazione paradossale che sta vivendo, sul fronte dei trasporti, il capoluogo lombardo all’indomani delle festività pasquali. Continua a leggere

Annunci

Immagini dalla presentazione del pieghevole sui congedi parentali

foto 6Tutte le informazioni utili per usufruire dei congedi parentali esposte in un linguaggio semplice e diretto. La terza edizione del pieghevole “Congedi dei genitori”, promosso da Comune di Maslianico e ACLI Como, con il patrocinio dei Comuni di Cernobbio, Malnate, San Fedele Intelvi, Uggiate Trevano, della Camera di Commercio di Como, di ACLI Lombardia e della Direzione Territoriale del lavoro di Como, è stata presentata quest’oggi nella suggestiva cornice liberty di Villa Bernasconi a Cernobbio. Continua a leggere

Parte dei ristorni investiti per il trasporto pubblico dei frontalieri?

trasportiSi è parlato di ristorni dalla Svizzera alle province di frontiera, giovedì 20 febbraio 2014, in Commissione speciale rapporti tra la Lombardia e la Confederazione elvetica del Consiglio regionale. I funzionari della Direzione regionale Famiglia e solidarietà sociale di Regione Lombardia, che si occupa della partita, hanno fatto la cronistoria della compensazione finanziaria – questo il nome tecnico – a favore dei comuni di confine dove risiedono i frontalieri.  Continua a leggere

Per la Svizzera non ci sarà più il TILO fino ad Albate Camerlata

Albate Camerlata (16)«La linea Tilo Chiasso-Albate non è stata temporaneamente sospesa ma soppressa». Ad affermarlo è il capo ufficio dei Trasporti pubblici del Canton Ticino, Moreno Storni. E aggiunge: «A meno che non si voglia prendere come data di riattivazione dei collegamenti la metà del 2016. Continua a leggere

La Svizzera cede 58milioni di ristorni all’Italia ma dalla zona di confine gli imprenditori inseguono l’obiettivo di emigrare

frontalieriPubblicato su “Il Settimanale della Diocesi di Como” del 9 novembre 2013

Oltre 58 milioni di franchi. A tanto ammonta la compensazione finanziaria per il 2012 approvata dall’annuale riunione bilaterale italo-svizzera che a Roma si è svolta in ottemperanza all’articolo 5 dell’Accordo del 1974 sull’imposizione fiscale dei lavoratori frontalieri italiani. Continua a leggere

Autunno caldo sul confine

doganaPubblicato su “Il Settimanale della Diocesi di Como” N° 36 del 28 settembre 2013

Non è certo un periodo di rapporti sereni, questo, per i lavoratori e l’economia frontaliera. Gli attacchi da una parte e dall’altra del confine, infatti, si susseguono. Continua a leggere

Caso TILO: l’assessore Del Tenno chiederà spiegazioni al Canton Ticino

Albate Camerlata (16)“Mercoledì prossimo incontrerò, insieme al presidente Maroni, una delegazione del Canton Ticino e l’occasione mi permetterà anche di chiedere spiegazioni alla Svizzera in merito alla decisione di sopprimere il servizio S 10 (Bellinzona-Albate)”. Continua a leggere